La Guardia di Finanza sequestra a Palagianello 64500 uova in avanzato stato di deterioramento appena arrivate dal napoletano

20120726-161627.jpg

Erano destinate alle attività commerciali e dolciare del litorale ionico le 64500 uova in avanzato stato di deterioramento sequestrate nella notte dagli uomini delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Taranto proprio all’uscita della Autostrada A14 nei pressi di Palagianello.
Le uova, provenienti da un’azienda del napoletano, erano state stipate in scatole di cartone chiuse ed in parte in semplici scatoli di cartone aperto. Tutte le confezioni, comunque, erano prive delle obbligatorie indicazioni relative alla tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti così come previsto dalla normativa sulla sicurezza dei cibi.
Il conducente del mezzo, tra l’altro, non sarebbe riuscito a giustificare la legittima provenienza della merce.
Le uova sono state sequestrate e ne è stata disposta la distruzione.
Il responsabile dell’azienda campana è stato denunciato per frode in commercio.

Annunci

Pubblicato il 26 luglio 2012, in Cronaca con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: