STATTE, SCUOLA E ISTITUZIONI INSIEME PER FARE LA DIFFERENZA Mercoledì 6 giugno giornata conclusiva del progetto di sensibilizzazione in favore della raccolta differenziata nelle scuole elementari Giovanni XXIII e Paolo Borsellino

Non solo un posto dove imparare una lezione ma anche un luogo di elaborazione culturale del sapere dove mettere in moto buone pratiche e un nuovo modo di vivere in armonia con il proprio territorio.
Nasce da queste premesse la collaborazione instaurata dal Comune di Statte, Assessorato all’Ecologia e all’Ambiente, e le scuole del territorio comunale che in questi anni hanno svolto ruolo di motore sociale e informativo all’interno del progetto che riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti.
Ogni scuola di ordine e grado è stata coinvolta con progetti mirati che puntavano a spiegare come sia la stessa comunità “a fare la differenza” – spiega l’Assessore al ramo, Vincenzo Chiarelli – ed è in questo quadro d’assieme che si sviluppa, tra gli altri, il progetto portato avanti dalla scuola elementare Giovanni XXIII e dal plesso ad esso collegato della scuola elementare Paolo Borsellino di Statte.
Il ruolo di agente sociale e di educazione alla cittadinanza attiva svolto dalle istituzioni scolastiche è oggi più che mai un principio che va ripreso ed enfatizzato – spiega il Sindaco di Statte, Angelo Miccoli – anche alla luce dei recenti attacchi subiti dalla scuola nella vicinissima Brindisi.
Si svolgerà, quindi, sotto questi auspici la giornata conclusiva del progetto che ha visto la scuola elementare di Statte collaborare nel progetto realizzato con il Comune e l’ATO di riferimento.
Contiamo di mostrare quanto lavoro sia stato realizzato in questi mesi da 55 insegnanti e oltre 800 alunni del territorio – sottolinea l’assessore Chiarelli – e celebrare così, in maniera produttiva e originale, l’importanza della scuola e della sua fucina di cittadini del domani.
La giornata conclusiva del progetto si svolgerà mercoledì 6 giugno a partire dalle ore 10.00 nella sala auditorium della scuola elementare Paolo Borsellino.
Nel corso dell’incontro con la comunità e la stampa saranno illustrati i risultati dell’attività didattica svolta dagli studenti e verranno presentati i bozzetti originali della campagna di sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata pensata dai ragazzi.
L’attività sarà resa direttamente dai giovani studenti accompagnati dai docenti e dal dirigente scolastico Loredana Bucci.
All’incontro con la stampa parteciperanno anche i tecnici del Comune, l’Assessore Chiarelli e il Sindaco di Statte, Miccoli.

Annunci

Pubblicato il 5 giugno 2012, in Ambiente, Politica, Provincia, Scuola e università con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: