Minacce e maltrattamenti, così teneva in pugno la sua ex, stalker arrestato dai carabinieri

I militari della stazione di Taranto Principale hanno arrestato un 44enne tarantino, per atti persecutori perpetrati nei confronti dell’ex moglie.

Nel primo pomeriggio la vittima, ormai stanca e impaurita dei continui appostamenti, molestie telefoniche e minacce, ha chiesto aiuto ai carabinieri telefonando  al 112. I militari giunti sul posto hanno colto l’uomo in flagranza di reato. Il 44enne è stato bloccato ed ammanettato proprio mentre impediva alla ex di fare ingresso nel portone di casa.

Nel corso degli accertamenti gli investigatori hanno constatato che l’uomo già da tempo si era reso responsabile di reati di maltrattamenti in famiglia. Inoltre, aveva messo la ex in una condizione di soggezione psicologica tale da indurla a non denunciare mai le persecuzioni che subiva da quando la donna aveva deciso di separarsi.

L’uomo, ieri pomeriggio, è stato arrestato e portato in carcere.

Annunci

Pubblicato il 18 maggio 2012, in Cronaca con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: