Ladri in azione a Taranto, la polizia li becca in flagrante

Erano amici del figlio dei proprietari della villa che hanno svaligiato i due ladri arrestati domenica sera

dagli agenti della polizia in via Lago di Como a Taranto.

M.N. di 20 anni e M.E. di 18 avevano pianificato il furto nei minimi dettagli, poco prima di introdursi nella villetta, infatti, avevano chiamato l’amico per accertarsi che in casa non ci fosse nessuno.

I due topi d’appartamento sono stati scoperti dai poliziotti proprio mentre stavano abbandonando l’edificio e stavano per entrare nell’auto, una Nissan Micra, parcheggiata proprio nelle vicinanze. Nelle loro disponibilità sono stati trovati un pc portatile ed alcuni gioielli.

Gli agenti delle Volanti della Questura ionica hanno accertato che i ladri sarebbero entrati da una porta finestra posta sul retro dell’abitazione dopo aver infranto il vetro e avevano fatto man bassa di quanto presente.

Il ventenne ed il diciottenne sono stati posti ai domiciliari, intanto i poliziotti stanno accertando se i due

possano essere anche gli autori di un altro furto, compiuto con le stesse modalità, avvenuto lo scorso 27 aprile.

Annunci

Pubblicato il 7 maggio 2012, in Cronaca con tag , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: