Il racket colpisce a Castellaneta, presa di mira una pasticceria

La pasticceria l'Abruzzese in viale Europa

Una bomba di medio potenziale ha scosso ieri sera la quiete di Castellaneta. L’ordigno rudimentale è stato fatto esplodere, intorno alle 23, davanti la saracinesca della pasticceria “L’Abruzzese” in viale Europa, in una zona densamente abitata. L’esplosione ha provocato una voragine sulla porta d’ingresso dell’esercizio commerciale. Divelta anche la saracinesca.

Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Castellaneta che hanno avviato le indagini.

Per ora gli inquirenti non escludono nessuna pista, anche se si farebbe largo l’ipotesi del racket delle estorsioni. Castellaneta sembra una cittadina tranquilla, negli ultimi tempi si erano registrati prevalentemente furti d’auto, L’attentato dinamitardo della notte scorsa, però, farebbe pensare all’insorgere di un insopportabile fenomeno.

Annunci

Pubblicato il 20 aprile 2012, in Cronaca con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: