Taranto – Usuraio ai domiciliari continuava la sua attività, la polizia lo arresta

Nella rete della Polizia di Taranto l’usuraio del borgo. Da tempo, nonostante fosse ai domiciliari sempre per lo stesso reato dal dicembre 2011, affliggeva con minacce e continue pretese di soldi i commercianti del centro. Ma questa volta, Domenico Ferrigno 70enne, è finito in carcere, arrestato dagli agenti della Squadra Mobile ionica. Sarebbero stati due gli episodi che avrebbero attirato l’attenzione degli investigatori. Il primo risale al 9 febbraio scorso quando l’uomo, con un coltello a serramanico, avrebbe minacciato un commerciante. Il secondo pochi giorni dopo, il 16 febbraio, quando il titolare di un negozio sarebbe stato minacciato, questa volta solo verbalmente.

3 le vittime individuate. Tre commercianti costretti a restituire prestiti che oscillavano dai due ai diecimila euro con interessi che facevano lievitare le somme fino al 10% al mese. Ferrigno, che era ai domiciliari, approfittava delle due ore di permesso di allontanamento da casa per andarsene in giro a riscuotere soldi e intimorire i suoi creditori. Sarebbe stata la denuncia presentata alla polizia da parte di un commerciante a far partire le indagini della Mobile. Indagini che hanno permesso di individuare anche un presunto complice del 70enne. Un uomo di 35anni, al momento denunciato in stato di libertà perché incensurato. Una sorta di apprendista che spalleggiava Ferrigno durante le visite minatorie nei negozi.

Annunci

Pubblicato il 21 marzo 2012, in Cronaca con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: