Martina Franca, scoperta evasione fiscale per oltre 800 mila euro

Apparentemente era un semplice lavoratore dipendente con un reddito pari a poche migliaia di euro, in effetti però le entrate da lui dichiarate erano di gran lunga inferiori al suo tenore di vita. La vicenda è stata scoperta dai Militari della Compagnia della Guardia di Finanza della cittadina della Valle d’Itria che, nell’ambito dell’intensificazione delle attività di polizia economico – finanziaria, hanno eseguito una verifica nei confronti dell’uomo residente a Martina Franca.

Dai controlli è emerso infatti che tra il 2007 ed il 2010, l’uomo aveva posseduto in media sette cavalli purosangue.

Nello stesso periodo il contribuente non avrebbe dichiarato maggiori redditi, ai fini delle imposte dirette, per oltre 600 mila euro, e non avrebbe pagato le imposte per oltre 200 mila euro.

In particolare l’uomo non avrebbe omesso di dichiarare i redditi derivanti dall’attività di compravendita dei purosangue e dei guadagni percepiti per aver impiegato i cavalli in competizioni sportive, comprese le scommesse.

Attraverso l’esecuzione di verificazioni indirette, mediante controlli di coerenza esterna, è stato possibile, quindi, ricostruire l’effettivo possesso dei cavalli, i venditori, gli acquirenti nonché le competizioni sportive a cui risultano aver partecipato.

Annunci

Pubblicato il 6 marzo 2012, in Cronaca con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: