Eroina al posto dei biscotti, giovane pusher arrestato dai falchi a Taranto

I Falchi della Squadra Mobile della Questura ionica, nel corso di mirati servizi antidroga in città vecchia, hanno arrestato il venticinquenne tarantino Vito Catapano per detenzione e spaccio di droga.

Gli investigatori, nel corso di mirati servizi antidroga, hanno subito individuato il presunto spacciatore in Vico Reale a pochi passi da casa sua ed hanno fatto irruzione nell’appartamento. Nascosto in un contenitore di porcellana su un pensile della cucina, i poliziotti hanno trovato un involucro in cellophane contenente 13 grammi di eroina ancora in pietra. La droga è stata sequestrata Catapano, dopo una breve sosta in Questura, è stato portato in carcere.

Annunci

Pubblicato il 6 marzo 2012, in Cronaca con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: