Taranto, preso il rapinatore solitario dei supermercati

È stato sorpreso ed arrestato da un carabiniere libero dal servizio proprio mentre stava mettendo a segno un colpo ai danni di un supermercato. Si sono aperte così le porte del carcere per il ventiseienne Ernesto Nigro, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Lunedì sera un militare libero dal servizio ha notato all’altezza dell’Eurospin di via Sibari, a Taranto, un giovane con il viso coperto da uno scaldacollo di colore bianco e con una felpa con cappuccio. Il giovane stava per entrare all’interno dell’esercizio commerciale, così il carabiniere lo ha seguito. Appena entrato il malvivente si è avvicinato alla cassiera e, con una pistola a tamburo, l’ha minacciata di consegnargli l’incasso. A quel punto il militare si è scaraventato sull’uomo, bloccandolo e disarmandolo. Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti. Nigro è stato portato in caserma e successivamente arrestato.

Il rapinatore aveva una pistola a salve priva del tappo rosso di colore nero con il manico di legno ed anche cinque cartucce.

Gli inquirenti, viste le analogie, stanno ipotizzando di accollare molte delle rapine consumate nei giorni scorsi proprio al rapinatore solitario.

Annunci

Pubblicato il 21 febbraio 2012, in Cronaca con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: