Discarica di amianto sequestrata a Torricella

L'area sequestrata

Martedì mattina i carabinieri della stazione di Torricella hanno sequestrato, nelle campagne del paese, un terreno privato di circa sei ettari adibito a discarica abusiva. Sul suolo erano pericolosamente adagiati circa cinque quintali di lastre eternit in amianto, oltre a un’auto bruciata risultata rubata a Lizzano nel mese di gennaio. I militari hanno denunciato in totale sette persone.

Il comando provinciale dei carabinieri di Taranto sta accentuando l’attenzione sulla persecuzione dei reati ambientali, organizzando per lo scopo una serie di attività volte ad un controllo più incisivo del territorio. Saranno previsti servizi coordinati, anche in collaborazione con il Nucleo Operativo Ecologico dell’arma, e l’impiego dell’elicottero per un monitoraggio dell’intero territorio jonico.

Annunci

Pubblicato il 15 febbraio 2012, in Ambiente, Cronaca, Provincia con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: