I carabinieri salvano una coppia intrappolata in auto sull’argine del Lato

Il navigatore satellitare li aveva portati, erroneamente, fino all’argine del fiume Lato e loro, due coniugi barlettani di 46 e 35 anni, stavano per essere inghiottiti dal fango con la loro auto. Provvidenziale l’arrivo di una macchina dei carabinieri della Compagnia di Castellaneta, i militari sono riusciti a trarre in salvo la coppia. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di sabato quando, con una telefonata al 112, l’uomo ha chiesto aiuto perché era rimasto bloccato nel fango lungo l’argine del fiume. Nonostante le confuse indicazioni fornite dal malcapitato, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, è riuscita a raggiungere contrada Conocchiella nelle campagne di Palagianello e lungo la provinciale 14, che costeggia proprio l’argine del Lato, hanno raggiunto i due che avevano imboccato una stradina interpoderale. Nonostante la strada impervia a causa delle abbondanti piogge, dopo qualche chilometro i militari hanno visto la sagoma della Renault Megane, in gran parte ricoperta dal fango, che stava scivolando pericolosamente verso l’argine del fiume che in quel punto è molto profondo e paludoso. I carabinieri hanno tirato fuori dall’auto i due e hanno recuperato l’auto.

Annunci

Pubblicato il 12 febbraio 2012, in Cronaca con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: