La Provincia contro Trenitalia, uno striscione per dire no ai tagli

“La Puglia non è un binario morto. Ridateci i treni”, è questo lo striscione che da giovedì mattina campeggia dal balcone del palazzo della Provincia di Taranto. L’iniziativa sposata dall’amministrazione Florido, rientra nell’ambito della campagna di comunicazione promossa dal quotidiano brindisino Senzacolonne per protestare contro le scelte di Trenitalia di tagliare i collegamenti ferroviari da e per le tre province di Taranto, Brindisi e Lecce
Intanto è stata inviata al ministro alle Infrastrutture, Corrado Passera, la lettera a firma di numerosi rappresentanti istituzionali per chiedere la convocazione di un incontro. Sindaci, presidenti di Province e di Regioni chiedono un tavolo di confronto con l’obiettivo di ridiscutere il piano industriale di Trenitalia che scontenta praticamente tutti, in particolare le comunità meridionali.
La lettera, inviata per conoscenza anche al presidente del Consiglio Mario Monti, è stata firmata dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia, dal sindaco di Torino Piero Fassino, dai presidenti delle Regioni Sicilia Raffaele Lombardo, di Puglia Nichi Vendola e della Calabria Giovanni Scopelliti, dal presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido.

Annunci

Pubblicato il 13 gennaio 2012 su Politica, Provincia, Trasporti. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: