Omicidio Malcore, controlli anche a Capodanno

I carabinieri di Taranto non hanno abbassato la guardia nemmeno l’ultima notte dell’anno, proseguendo il servizio straordinario messo in atto per assicurare alla giustizia gli assassini di Malcore. Pressing continuo sulle vie della città e controlli a tamburo battente nei rioni a rischio. La notte di capodanno come tutte le altre notti e gli altri giorni, l’arma ha impiegato un dispositivo rinforzato Nessuno riposa finché non si avranno risultati concreti per garantire giustizia alla famiglia della guardia giurata morta perché ha fatto il suo dovere. Si ricostruisce con i video raccolti, si ascoltano persone informate sui fatti, si decidono nuove strategie. Il pool ricostruisce giorno dopo giorno il puzzle investigativo.
I controlli hanno permesso di arrestare un sorvegliato speciale nella giornata del 30, mentre nella serata di ieri hanno setacciato i circoli ricreativi con il personale di reparti speciali.

Annunci

Pubblicato il 1 gennaio 2012 su Cronaca. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: