San Giorgio Jonico- Rapinatore solitario colpisce in gioielleria

Ammonterebbe a circa 4mila euro il bottino della rapina messa a segno mercoledì sera a San Giorgio Jonico ai danni di una gioielleria. Erano passate le 21 quando il proprietario dell’esercizio commerciale ha abbassato le saracinesche e stava attendendo l’arrivo del figlio per fare rientro a casa. Secondo il racconto della vittima un uomo con un cappellino calato sulla testa ed il bavero del giubbotto alzato lo avrebbe raggiunto alle spalle puntandogli qualcosa alla schiena, probabilmente una pistola. Sotto minaccia il commerciante ha dovuto rialzare la saracinesca e fare ingresso nell’esercizio commerciale insieme al rapinatore. Una volta entrati il gioielliere sarebbe stato costretto a sdraiarsi per terra, in pochi attimi il malvivente avrebbe arraffato quanto era presente sul bancone di vendita: 3 panni contenenti gioielli. L’uomo sarebbe poi subito fuggito facendo perdere ogni traccia. Il gioielliere ha subito allertato i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire all’autore della rapina. I militari stanno cercando di capire se il malvivente fosse realmente armato, pare infatti che il commerciante non abbia visto l’arma, e se insieme a lui ci fosse un complice.

Annunci

Pubblicato il 21 dicembre 2011 su Cronaca. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: