Manduria – Falsi poveri percepivano borse di studio, denunciati dalla finanza

I controlli eseguiti dalla Finanza

6 persone sono state denunciate a Manduria per aver percepito indebitamente borse di studio erogate dai comuni e dalle università per garantire il diritto allo studio ai propri figli. A portare avanti le indagini i militari della Tenenza della Guardia di Finanza della cittadina messapica che hanno eseguito dei controlli nel settore delle prestazioni agevolate, gli aiuti economici e i servizi sociali di assistenza che spettano ai cittadini che ne hanno diritto sulla base della loro condizione economica e sociale: bassi redditi, nuclei familiari numerosi ed anziani soli che necessitano di aiuto nella gestione della quotidianità.

Le fiamme gialle hanno accertato che le dichiarazioni dei redditi e i modelli Isee (indicatore della situazione economica equivalente) presentata dai denunciati presentavano delle irregolarità. In particolare i redditi e i patrimoni familiari erano completamente assenti o, in alcuni casi, riportati parzialmente.

I denunciati dovranno rispondere di indebita percezione di erogazioni a danno dello stato e falsità ideologica.

Annunci

Pubblicato il 20 dicembre 2011 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: