Violenza sessuale in discoteca, arrestato il colpevole a Castellaneta

Un 31enne originario di Altamura, in provincia di Bari, è stato arrestato ieri dai carabinieri della Compagnia di Castellaneta. Su di lui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Taranto perché ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale consumato a danno di una giovane donna lo scorso 18 settembre in una nota discoteca del posto. Quella notte una pattuglia di carabinieri in borghese, impegnata in un servizio antidroga nella discoteca, fu colpita dai lamenti femminili che provenivano da alcuni cespugli ai margini del parcheggio del locale. Incuriositi, i militari sorpresero il giovane altamurano mezzo nudo, disteso su una ragazza anch’essa senza abiti perché strappati di dosso. La vittima, visibilmente ubriaca, era parzialmente incosciente e quindi incapace di opporre resistenza al suo violentatore. La ricostruzione fatta in seguito dai carabinieri ha permesso di scoprire come la vittima non conoscesse affatto l’uomo, che aveva approfittato del suo temporaneo stato d’incoscienza per trascinarla fuori dall’auto dove si stava riposando. L’attività investigativa, quindi, ha messo in evidenza le responsabilità dell’altamurano che è stato arrestato e portato in carcere nella giornata di ieri.

Annunci

Pubblicato il 24 novembre 2011 su Cronaca, Provincia. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: